Ode ai neomelodici

Quasi un passaporto politico. La nuova canzone napoletana dall’Unità di Veltroni a Fico, Terza carica dello stato, che l’ha studiata a fondo

2 Aprile 2018 alle 10:53

Ode ai neomelodici

Roberto Fico (foto LaPresse)

Con una tesi su “L’identità sociale e linguistica nella musica neomelodica napoletana”, a coronamento di studi in Scienza della comunicazione, poteva poi rivelarsi al mondo un ottimo pubblicitario, un editor, un autore televisivo, un critico del costume, ovviamente un discografico, un futuro giudice di talent, una specie di nuovo Umberto Eco, un giornalista, un operatore culturale, un organizzatore di eventi. Insomma, uno sufficientemente stronzo. Invece ne è derivato un anomalo presidente della Camera, una terza carica dello stato, un uomo...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • luigi.desa

    02 Aprile 2018 - 12:12

    Ma Fico una bella canzonetta napoletana ce la farà ascoltare?

    Report

    Rispondi

Servizi