cerca

L'ironia

Va di moda perché fa tanto intelligente, anche se non tutti la capiscono. Comunque non potete non dire la vostra sull'ironia. Naturalmente, con grande serietà.

15 Aprile 2011 alle 00:00

– E’ una forma di cattiveria socialmente non sanzionata. Affermarlo con gravità lascia intendere un'attitudine filosofica.

– Durante le interviste le attrici sostengono che è la qualità che più apprezzano in un uomo, poi non si capisce perché, si mettono con dei bovini palestrati.

– Dolersi che non venga sempre colta e che perciò si sia a volte costretti a segnalarne la presenza; in tali casi l'effetto decade.

– Non è mai ben chiaro se chi dice di essere molto ironico lo dica con ironia o se ci creda veramente.

– Solo una cosa è superiore all'ironia, l'autoironia. Quanto più lo si afferma con certezza tanto più si rivela di esserne privi.

– Se una battuta ironica ha avuto successo evitare di ripeterla tre, quattro volte ridacchiando per non instillare il dubbio che sia stata casuale.

– Non ricordarsi mai bene le differenze tra ironia, umorismo, sarcasmo e comicità. In ogni caso chiamare tutto ironia, tanto non le sa nessuno le differenze.

– Tra comicità e ironia preferire l'ironia: fa più fino e lascia immaginare preparazione culturale.

– Citare l'ironia socratica fa sempre colpo. Non è necessario sapere che cosa sia.

– Mi sforzo di parlare sempre senza ironia. So bene che l'ironia non ha mai toccato il cuore di nessuno. (Georges Bernanos)

– E’ una valida alternativa al sesso, anche se non indefinitamente.

– Nei servizi di moda i gilet si portano sempre con ironia. Diversamente quasi mai si indossa una sciarpa con sarcasmo o un colbacco con umorismo.

– Ieri mio figlio di quindici anni mi ha chiesto se iRonia fosse un'applicazione per l'iPad.

– Osservare che da noi l'ironia, al contrario che nel mondo anglosassone, non ha mai avuto particolari fortune, giacché preferiamo la comicità, denota sensibilità sociologica e uno stile di vita internazionale.

– Qualunque puttanata se detta con ironia diventa spendibile. Anche questa.

– Se uno spettacolo mette in scena donne seminude e comici desolanti è una forma di intrattenimento deteriore, a meno che non lo faccia con ironia; nel qual caso è una rivisitazione culturale.

– Questa è una rubrica ironica. Contestualmente dolersi che qualcuno l'abbia presa per una raccolta di perle di saggezza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi