cerca

Dimenticare Versace

Pure lo stilista ha la sua serie tv. Ma Miami preferisce non ricordare quella morte. Il no della famiglia

14 Gennaio 2018 alle 06:00

Dimenticare Versace

Gianni Versace nella fiction di Fox

Che estate, il 1997. Forse l’ultima grande annata di delitti e morte di celebrity pre-iPhone, in analogico, da guardare tutti insieme ai telegiornali alla stessa ora in tv non smart. E materiale per complotti, documentari, film e fiction e docudrama per decenni successivi. Se Diana, che morì il 31 di agosto, ha già prodotto ingenti indotti e fatturati, adesso tocca a Gianni Versace, che perì due mesi prima, il 15 luglio, e ha anche lui finalmente la sua serie.  ...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Michele Masneri

Michele Masneri è bresciano e vive prevalentemente sull’alta velocità tra Roma e Milano. Scrive schizofrenicamente di cultura, società e architettura. Come molti italiani ha scritto un romanzo, si intitola "Addio, monti", non c'entra con l'ex premier, ed è edito da minimum fax. Usciranno presto in volume i suoi reportage dalla Silicon Valley, dove è stato inviato per questo giornale.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi