Bello e littorio

La scemenza antifascista vuole abbattere monumenti e architetture del fascismo. Che invece hanno storia e grande dignità culturale

15 Ottobre 2017 alle 06:17

Bello e littorio

Il Colosseo quadrato, per anni abbandonato e transennato e oggi risplendente di un marchio romano-globale di borsette e immaginario come Fendi

Amare l’architettura fascista è l’inizio di una storia d’amore che dura una vita. Da bambini nei nostri sabati antifascisti i parenti mettevano sul giradischi insieme ai Beatles e agli Stones e a Battisti (quest’ultimo sospetto in quanto forse fascista) soprattutto il sound della strage di piazza Loggia, naturalmente “fascista”. Dal giradischi Technics proveniva prima l’arringa di un sindacalista: “Compagni! la riorganizzazione sotto qualsiasi forma del Partito fascista…” e poi il botto tremendo e le urla. E chissà perché, piccini, ce...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • agostinomanzi

    20 Ottobre 2017 - 20:08

    Tutto molto interessante e condivisibile (nei suoi giudizi, che derivano da fatti che non conoscevo e che ora apprendo). Pero gli "sventramenti" ci sono stati, forse potremmo chiamarli con un termine meno evocativo di ventri violati o di pascoliane terre aperte dal vomere. Suggerirei una lettura meditata, e quindi poco spavalda e menefreghista, di "Memorie di pietra. Il ghetto ebraico, la Citta vecchia e il piccone risanatore. Trieste 1934-1938". Se ci si prende il giusto tempo, guardando le foto e leggendo, per immaginare le vite eradicate e l'impoverimento dell'assetto urbano di Trieste (verificabile con una passeggiata in quel che rimane della città vecchia) forse il giudizio complessivo sul " fare" architettura" nel ventennio potrà essere più bilanciato. Per le periferie, dal boom in poi (i geometri dc), qui sì ci vorrebbe una spiallata. Altro che rammendi da architettura fighetta.

    Report

    Rispondi

  • lorenzopalermo

    16 Ottobre 2017 - 17:05

    Fantastico. Vogliamo un critico così. E non solo realizzavano in poco tempo. Pare che non rubassero (o rubassero molto moooolto meno).

    Report

    Rispondi

Servizi