cerca

Quando amore è morte

Ulisse, Aragorn e Arwen. Da Omero a Tolkien, storie di chi rinuncia all’immortalità in nome di una passione

10 Luglio 2017 alle 09:58

Quando amore è morte

Viggo Mortensen e Liv Tyler interpreti di Aragorn e Arwen nell’adattamento cinematografico del “Signore degli Anelli” di Peter Jackson (2001)

“Che zitella divento, se mi manca il coraggio di amare la morte!” (Arthur Rimbaud)   “Più straziante del morire è la morte per amore di chi sta per morire” (Emily Dickinson)     Ci sono momenti in cui lo sguardo di un artista intercetta un evento, un dettaglio, piccolo o grande che sia, ed esso pare schiudergli l’accesso a un altro mondo, che gli si sovrappone. Pensiamo al primo sorriso che Bice, figlia di Folco Portinari, rivolge a Durante Alighieri,...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Edoardo Rialti

Edoardo Rialti ha 30 anni e continuerà ad averli, perché ha un ritratto che invecchia in soffitta al posto. Insegna in Italia e Canada. Cura e traduce letteratura inglese, fantasy e fantascienza per Mondadori, Lindau, Marietti e Gargoyle. Per Cantagalli ha pubblicato "L'uomo che ride", "Un'infinita sorpresa", "La lunga sconfitta, la grande vittoria", biografie letterarie di G. K. Chesterton, C. S. Lewis, J. R. R. Tolkien che raccolgono le puntate uscite tra il 2010 e il 2013 sul Foglio. Vive in treno. Godersi sia Proust che Stephen King, Platone e George R. R. Martin, lo sport, le serie tv e il vino costituisce per lui segno di grande equilibrio mentale. Vuole scrivere un best-seller e passare la vita a twittare su una spiaggia candida. E' su twitter, appunto.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi