cerca

Pin-up da scoprire

L’accattivante, e un poco urtante, interpretazione del corpo femminile di Milo Manara in mostra al Macro, a Roma. Un’evoluzione dell’erotismo della Signorina Grandi Firme di Gino Boccasile

3 Luglio 2017 alle 11:25

Pin-up da scoprire
Al Museo di arte contemporanea di Roma (Macro) è in corso fino al 9 luglio un’ampia antologica di Milo Manara, disegnatore, illustratore ma, innanzitutto, celebre fumettista. Mi stava per scappare “fumettaro”, che meglio avrebbe espresso i miei sentimenti e (pre)giudizi, ma mi sono ripreso in tempo: “fumettaro” ha connotazione negativa. Manara è tra i fumettisti più quotati, viene apprezzato non solo per le tavole ma anche quale autore dei testi; insomma, è un po’ anche romanziere o narratore o, meglio...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Angiolo Bandinelli

Nato a Chianciano nel 1927. Vive a Roma. Dirigente di “Radicali italiani” e dell’Associazione “Luca Coscioni”. Segretario nazionale del Partito Radicale nel ‘69, ‘71 e ‘72. Deputato nella 9^ legislatura, consigliere comunale a Roma nel 1979. Negli anni ’50-‘60 ha collaborato al “Mondo” di Mario Pannunzio. Ha diretto giornali e riviste d’area, collane editoriali. Saggi, versi, prose, racconti, traduzioni letterarie dall’inglese (Eliot, “the Waste Land”; D.G. Rossetti, “The house of life”; Yeats, “The Tower”; Stevenson, “The Merry Men”, Robert Lowell, Gary Snyder, ecc.) e dal francese (Hugo, Mallarmé, Baudelaire, B. Péret, F. Jammes, ecc.). Collabora a giornali e riviste.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi