cerca

E' tornato il polo azzurro

Oltre i ballottaggi c’è di più. Facce, indizi e storie da seguire nel centrodestra risorto che guarda già al 2018, con Berlusconi come padre fondatore (ma anche come regista non tanto occulto)

Marianna Rizzini

Email:

rizzini@ilfoglio.it

25 Giugno 2017 alle 05:57

I motorini azzurri

Silvio Berlusconi all’ultimo incontro dei Giovani di Forza Italia, nel marzo scorso a Milano (foto LaPresse)

Si era inabissato, il centrodestra sottomarino e un po’ smarrito che ora si affaccia ai ballottaggi delle amministrative con la speranza (in alcuni casi certezza) di poter quantomeno dire “siamo riemersi”. C’è infatti stata – per gli altri, cioè per il centrosinistra e per il Movimento Cinque Stelle – la tempesta perfetta che rende complicata la tappa del 25 giugno, con l’ombra del referendum costituzionale perso che ancora si allunga sul Pd renziano e con il caso Raggi e i...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Marianna Rizzini

Marianna Rizzini

Marianna Rizzini è nata e cresciuta a Roma, tra il liceo Visconti e l'Università La Sapienza, assorbendo forse i tic di entrambi gli ambienti, ma più del Visconti che della Sapienza. Per fortuna l'hanno spedita per tempo a Milano, anche se poi è tornata indietro. Lavora al Foglio dai primi anni del Millennio e scrive per lo più ritratti di personaggi politici o articoli su sinistre sinistrate, Cinque Stelle e populisti del web, ma può capitare la paginata che non ti aspetti (strani individui, perfetti sconosciuti, storie improbabili, robot, film, cartoni animati). E' nata in una famiglia pazza, ma con il senno di poi neanche tanto. Vive a Trastevere, è mamma di Tea, esce volentieri, non è un asso dei fornelli.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi