cerca

Mademoiselle Vogue

Dalla rivista di moda al romanzo. Le molte vite di Edmonde Charles-Roux, donna di mondo e ribelle

20 Febbraio 2017 alle 15:38

Mademoiselle Vogue

Edmonde Charles-Roux con il pittore André Derain. Jean-Noël Liaut ha appena pubblicato in Francia la biografia “Elle, Edmonde”

Mademoiselle Charles-Roux era bella, colta, spiritosa, elegantissima nei suoi monacali completi Chanel, naturalmente molto mondana, e aveva un’aura romanzesca accreditata da tutta Parigi. Direttrice di Vogue France, nel 1966 Edmonde Charles-Roux aveva vissuto già quattro o cinque vite, tutte molto mitologiche e compiute, quando a 46 anni venne licenziata in tronco dall’editore americano Condé Nast. Figlia della buona borghesia marsigliese, infanzia e adolescenza dorate nei più bei palazzi d’Europa a seguito del padre diplomatico, a Palazzo Farnese, a Palazzo Buquoy...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Marina Valensise

E' stata una delle prime firme del Foglio, dove si occupa di libri e di idee. Ha scritto un libro su Sarkozy (Mondadori, 2007), curato l'edizione italiana di vari saggi di François Furet, pubblicato un libro di viaggi nel Sud d’Italia, "Il sole sorge a Sud. Viaggio contromano da Palermo a Napoli via Salento" (Marsilio, 2012), una biografia dell’Hôtel de Galliffet, in edizione bilingue e illustrata (Skira 2015) e un saggio sulla sua esperienza alla direzione a Parigi dell'Istituto italiano di cultura dal 2012 al 2016, "La cultura è come la marmellata. Promuovere il patrimonio con le imprese" (Marsilio 2016).

Nel 2017 ha fondato un'agenzia di consulenza (vale, valorizziamo aziende artisti lavoro, esperienze)  per produrre progetti tagliati su misura per le imprese desiderose di investire nell'arte e nella cultura.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi