cerca

Dieci libri per sopravvivere al “Natale con i tuoi”

Una piccola lista di letture per distrarsi ed eludere con serenità le solite sfiancanti domande di chi ci vede sì e no una volta l’anno

22 Dicembre 2019 alle 06:00

In paese stavano gli uomini di Filippo De Matteis (Elliot)

   

Dopo aver viaggiato attraverso Stati Uniti e nord Europa, direi che è il momento di tornare in Italia. Immaginate che quando sarete arrivati a questo punto le vacanze saranno – finalmente – già agli sgoccioli, al massimo resterà da festeggiare la Befana. E allora quale miglior modo per fare ufficialmente rientro nel regno dei festeggianti se non con una storia dal substrato profondamente gotico? Quello di Filippo De Matteis è un romanzo a cui si guarda prima con circospezione e poi, una volta che ci si è addentrati assieme all’autore nel paesino di Pianadora, lo si osserva con un occhio nuovo, meno analitico e di sicuro più complice.

   

La sera della vigilia di Natale, Nino riceve una visita inaspettata da un vecchio amico che non sente dai tempi dell’adolescenza, Bruno, il quale lo prega insistentemente di tornare al loro paese di origine perché Pianadora è ormai sconvolto da sinistre premonizioni. Il borgo sembra essere piombato nello stesso clima di spavento dell’estate del 1970, quando a scomparire fu il piccolo Dodo. Una volta fatto ritorno al paese, Nino si troverà a guerreggiare con un mistero che ha quasi dell’incredibile: gli abitanti di Pianadora hanno instaurato un rapporto tanto morboso quanto pericoloso con una colonia di Santi minori che abitano il bosco vicino. “Più Pianadora era andata svuotandosi nel corso degli anni, più i santi avevano cercato di contendersi con ogni mezzo l’idolatria degli ultimi paesani rimasti”: tra magia, simil paganesimo e irriverente realtà, De Matteis costruisce un romanzo unico nel suo genere, che trascina il lettore in un territorio tanto misterioso quanto chiarificatore – e forse un poco dissacratorio – della relazione verminosa tra uomini e Santi.

Giulia Ciarapica

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi