cerca

I consigli di lettura di Guido Roberto Vitale

Gli italiani leggono sempre meno, i manager non lo fanno così spesso. Abbiamo trovato 20 eccezioni

5 Gennaio 2018 alle 13:23

Abbiamo chiesto a venti manager quali libri hanno portato con loro durante le vacanze natalizie o che consigliano ai nostri lettori (oppure ai loro colleghi). L’impressione è che in momenti di tranquillità la lettura non sia affatto sgradita e nemmeno completamente assorbita da saggi economico-finanziari. Romanzi e poesie non mancano. Eccoli.

 


 

Guido Roberto Vitale, presidente di Vitale & Co.. “Il tramonto del liberalismo occidentale” di Edward Luce (Einaudi, 2017). Il giornalista del Financial Times affronta il progressivo indebolirsi dell’egemonia occidentale e offre una ricetta a chi vuole difendere i valori nati dall’Illuminismo che sono messi in dicussione (e sotto attacco) ogni giorno. “L’assassinio di Florence Nightingale Shore. I delitti Mitford” di Jessica Fellowes (Neri Pozza). Un thriller inglese basato sulla vera storia dell’omicidio, rimasto irrisolto, di Florence Nightingale Shore. E’ il primo romanzo di una serie di gialli ambientati nell’Inghilterra degli Anni Venti e Trenta che hanno come protagoniste le sorelle Mitford.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi