cerca

La sfida per la salvezza è l'unica cosa eccitante in questa Serie A

Resto convinto che alla fine in B ci andranno Hellas, Carpi e Frosinone, ma è indubbio che le tragedie di Palermo e Udinese abbiano rimescolato tutto laggiù in fondo. E' qui che ci si eccita, non certo nelle zone alte della classifica, dove tutto è già ampiamente deciso: Juventus prima con un bel di

14 Marzo 2016 alle 19:09

La sfida per la salvezza è l'unica cosa eccitante in questa Serie A

Resto convinto che alla fine in B ci andranno Hellas, Carpi e Frosinone, ma è indubbio che le tragedie di Palermo e Udinese abbiano rimescolato tutto laggiù in fondo. E' qui che ci si eccita, non certo nelle zone alte della classifica, dove tutto è già ampiamente deciso: Juventus prima con un bel distacco (vedrete), Napoli (in leggero ma costante calo) e Roma a giocarsi il secondo e terzo posto. Poi Inter e una tra Fiorentina e Milan. Tutto qua. Interessante? Bello? A voi il giudizio. Alla fine, salvo terremoti imprevedibili, il canovaccio sarà il solito, e gli epici poemi sulla Serie A combattuta andranno a far compagnia alla carta buona per far bruciare la legna nel caminetto. Il prossimo turno però non è male: c'è Roma-Inter (finirà 2-1 con Mancini che sarà contento comunque) e c'è Torino-Juve (1-3). Il Napoli così così col Genoa (2-1), il Milan 0-0 con la Lazio, con Berlusconi che tornerà a minacciare i tifosi di mettere Brocchi in panchina. Dimenticavo la Champions: a Monaco potrebbe finire 2-3.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi