cerca

La nave ong con 64 migranti bloccata in mezzo al mare da Italia e Malta

La rassegna della stampa internazionale sui principali fatti che riguardano da vicino il nostro paese. Oggi articoli di Guardian, Bloomberg, Times, Telegraph, Figaro

5 Aprile 2019 alle 08:52

La nave ong con 64 migranti bloccata in mezzo al mare da Italia e Malta

La nave Alan Kurdi (foto LaPresse)

Nave ong con 64 naufraghi a bordo respinta da Italia e Malta

Londra, 5 apr - (Agenzia Nova) - La nave "Alan Kurdi", operata dall'organizzazione umanitaria tedesca Sea Watch, è bloccata in mezzo al Mare Mediterraneo con a bordo 64 migranti in precarie condizioni, dopo che sia l'Italia che Malta le hanno negato il permesso di sbarco nei loro porti: lo riporta il quotidiano britannico "The Guardian" in edicola oggi 5 aprile, riferendo che si tratta dell'unica nave umanitaria attualmente presente sulla rotta dalla Libia e prevedendo un braccio di ferro con i paesi europei sulla sorte dei migranti raccolti in mare.

Continua a leggere l'articolo del Guardian

  

Il governo approva il decreto crescita, ma i critici non sono impressionati

New York, 5 apr - (Agenzia Nova) - Il governo italiano ha approvato un decreto contenente una serie di misure tese a sostenere le aziende e rilanciare l'economia nazionale, ma i critici della coalizione Movimento 5 stelle-Lega non sono impressionati, scrive "Bloomberg". Il "Decreto crescita", lungo 74 pagine, contiene "un'ampia gamma di misure dalla portata relativamente limitata", date le rigide costrizioni fiscali scontate dall'Esecutivo e la fase di recessione in cui è scivolata la terza economia dell'eurozona. "Bloomberg" cita alcune delle principali misure contenute nel provvedimento, sottolineandone la scarsa dotazione finanziaria, e sottolinea anche le tensioni nella maggioranza in merito al fondo per compensare i risparmiatori interessati dalla crisi bancaria, incluse le indiscrezioni in merito alle possibili dimissioni del ministro delle Finanze, Giovanni Tria.

Continua a leggere l'articolo di Bloomberg

 

Il vertice dei nazionalisti promosso da Salvini è già un flop

Londra, 5 apr - (Agenzia Nova) - Rischia di essere un flop il vertice dei partiti nazionalisti, populisti ed euroscettici convocato a Milano per la prossima settimana dal vicepresidente del Consiglio e leader della Lega, Matteo Salvini. Lo scrive oggi scrive il quotidiano britannico "The Telegraph", spiegando che l'incontro di Milano è stato "snobbato dai principali leader della destra europea". In particolare, non saranno presenti né Marine Le Pen né Viktor Orban. Le defezioni, commenta il "Telegraph", dimostrano quanto sia difficile forgiare nel Parlamento europeo una coalizione euroscettica, nonostante la probabile avanzata dei partiti nazionalisti alle elezioni europee di maggio prossimo.

Continua a leggere l'articolo del Telegraph

  

Francia-Italia: elezioni europee, l’alleanza delle destre al centro dell’incontro Le Pen-Salvini

Parigi, 5 apr - (Agenzia Nova) - Il lancio di una nuova alleanza delle destre in vista delle prossime elezioni europee sarà al centro dell’incontro fra la presidente del Rassemblement national (Rn), Marine Le Pen, ed il ministro dell'Interno e vicepresidente del Consiglio Matteo Salvini. Lo dice la stampa francese, sottolineando da un lato l’invito rivolto da Salvini ai partiti europei di destra ad unirsi in vista del voto di maggio, e d'altro canto le dichiarazioni di Le Pen, certa che "l'alleanza delle nazioni europee nascerà". La capofila di Rn aveva del resto dichiarato di recente che avrebbe battuto campagna elettorale "sulle stesse linee politiche" di Matteo Salvini, dando valore all’incontro di oggi. 

Continua a leggere l'articolo del Figaro

 

Il pronipote di Mussolini si candida con l'estrema destra

Londra, 5 apr - (Agenzia Nova) - Il defunto dittatore fascista Benito Mussolini continua ad ossessionare gli italiani, ma anche il quotidiano britannico "The Times" che segue con molta attenzione tutti i passi che in politica vengono fatti dai discendenti del Duce: l'ultimo capitolo di questa saga è pubblicato oggi 5 aprile, ed è dedicato ad un pronipote del dittatore; il partito di estrema destra Fratelli d'Italia infatti nelle sue liste alle elezioni europee del prossimo maggio candiderà il 50enne Caio Giulio Cesare Mussolini. 

Continua a leggere l'articolo del Times

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • Gilgamesh_

    Gilgamesh_

    06 Aprile 2019 - 08:08

    Ma non deve andare ad Amburgo ? Ma che disastri combinano queste ong?

    Report

    Rispondi

Servizi