Così la Lega si è improvvisamente innamorata del sud

La rassegna della stampa internazionale sui principali fatti che riguardano da vicino il nostro paese. Oggi articoli di Bloomberg Business Week, Figaro, Mundo, Economist...

21 Febbraio 2018 alle 09:29

Così la Lega si è improvvisamente innamorata del sud

Foto LaPresse

La Lega è improvvisamente innamorata del Meridione

New York, 21 feb 08:36 - (Agenzia Nova) - "Bloomberg" dedica un articolo a quello che definisce l'improvviso innamoramento per il Meridione d'Italia della Lega, ex partito settentrionalista e secessionista che sotto la guida di Matteo Salvini ha assunto una linea nazionalista.

Leggi l’articolo del Bloomberg Business Week

Italia: l'ascesa del movimento neo-fascista Casapound

Parigi, 21 feb 08:36 - (Agenzia Nova) - L'organizzazione neo-fascista Casapound si presenta alle elezioni del 4 marzo con un programma fortemente anti-immigrazione. Lo scrive "Le Figaro", affermando che il candidato del movimento, Simone Di Stefano, si presenta alla Camera dei Deputati ma ha poche possibilità di essere eletto. Dall'attentato del 3 febbraio a Macerata, dove un 28enne ha aperto il fuoco su un gruppo di immigrati ferendone sei, gli scontri tra gli attivisti di estrema destra e i centri sociali si sono moltiplicati, mentre i partiti di sinistra temono il ritorno del fascismo. Secondo Di Stefano è necessario rispedire i migranti irregolari in Libia, con trasferimenti di mille persone al giorno, utilizzando l'esercito. 

Leggi l’articolo del Figaro

Un ministero della terza età per Italia

Madrid, 21 feb 08:36 - (Agenzia Nova) - L'Italia è uno dei paesi europei con il maggior tasso di invecchiamento della popolazione come conseguenza dell'aumento dell'aspettativa di vita e della diminuzione della natalità. Attualmente in Italia sono presenti più di 16 milioni di pensionati ed è proprio questo il bacino elettorale più conteso dai partiti italiani in vista delle elezioni generali del prossimo 4 marzo. Lo riferisce oggi il quotidiano spagnolo "El Mundo" che aggiunge come le classiche promesse di aumentare la pensione minima o cancellare la legge approvata nel 2011 dal governo tecnico guidato da Mario Monti siano state superate dalla proposta di Forza Italia di creare un ministero della Terza età.

Leggi l’articolo del Mundo

La Fondazione Prada trasformerà l'offerta di arte contemporanea di Milano

Londra, 21 feb 08:36 - (Agenzia Nova) - Paragonata ad altre grandi città europee, Milano offre poco in fatto di arte contemporanea, ma ora la Fondazione creata dalla casa di moda Prada si prepara a riempire questo vuoto: nel prossimo mese di aprile sarà inaugurato un nuovo spazio in una torre di otto piani in Largo Isarco; sarà uno spazio dedicato all'arte contemporanea maggiore di tutti gli attuali musei pubblici e il più grande museo privato di arte contemporanea in Europa.

Leggi l’articolo dell’Economist

 


PANORAMA INTERNAZIONALE


 

La Spagna lancia titoli di Stato a 30 anni per la prima volta da due anni

Londra, 21 feb 08:36 - (Agenzia Nova) - La Spagna ieri martedì 20 febbraio ha lanciato con successo un'asta per titoli di Stato a 30 anni, la prima da due anni a questa parte, a dimostrazione che l'entusiasmo degli investitori internazionali per le obbligazioni dei cosiddetti "paesi periferici" dell'Eurozona è tutt'altro che spento. Il tesoro spagnolo ha piazzato buoni per 6 miliardi di euro con un rendimenti del 2,726 per cento; dall'inizio del 2018 la Spagna ha già raccolto 29 miliardi. Le aste dei titoli di Stato dei "paesi periferici" dell'Eurozona dall'inizio dell'anno stanno incontrando un crescente successo nonostante i prezzi in salita di queste obbligazioni, con l'Italia e poi la Spagna che hanno piazzato quantitativi record: lo scorso mese di gennaio un'offerta di 10 miliardi di euro del titolo-base spagnolo a 10 anni ha raccolto richieste per ben 43 miliardi; e poco prima gli analoghi Buoni del Tesoro italiani avevano incontrato una richiesta per 31 miliardi a fronte di un'offerta per soli 9 miliardi.

Leggi l’articolo del Financial Times

La scommessa da 22 miliardi di dollari contro l'Europa del fondo Bridgewater divide i mercati

Londra, 21 feb 08:36 - (Agenzia Nova) - L'annunciata scommessa contro l'Europa lanciata da Bridgewater sta suscitando una tempesta di interpretazioni sui mercati internazionali: da quando il più grande fondo d'investimenti mondiale ha rivelato le sue posizioni "corte" per un valore di ben 22 miliardi di dollari sulle azioni di molte grandi compagnie europee, tra cui alcune banche italiane e una casa di moda come Moncler, tutti si chiedono quale sia il vero obbiettivo del fondatore di Bridgewater, Ray Dalio. A questi interrogativi il "Financial Times" oggi mercoledì 21 febbraio dedica un'ampia analisi: secondo alcuni analisti sentiti dal quotidiano economico britannico, la mossa di Bridgewater sarebbe legata allle imminenti elezioni politiche in Italia; altri sono convinti che Ray Dalio perderà la sua scommessa contro l'Europa, proprio perché le banche italiane sono molto più solide che in passato. Tuttavia c'è persino chi dubita che Bridgewater stia vendendo azioni europee, e sospetta che le posizioni "corte" siano in realtà bilanciate da una campagna di acquisti che il fondo Usa per ora potrebbe aver mantenuto segreti. 

Leggi l’articolo del Financial Times

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • Giovanni Attinà

    21 Febbraio 2018 - 12:12

    Diciamo la verità: "l'innamoramento" della Lega per il Sud ha come scopo di accattivarsi le simpatie per contare di più nella coalizione di centrodestra. E' vero che , in passato tanti meridionali al Nord, avevano "sposato" l'allora Lega Nord, ma sotto, sotto, l'antimeridionalismo alberga in questo partito, tanto che sino a pochi anni fa , il migrante africano, adesso combattuto, veniva preferito al meridionale.

    Report

    Rispondi

Servizi