Per Padoan l'Italia è pronta a far fronte alla conclusione del Qe

La rassegna della stampa internazionale sui principali fatti che riguardano da vicino il nostro paese. Oggi articoli di Financial Times, New York Times, Ria Novosti, Time

Per Padoan l'Italia è pronta a far fronte alla conclusione del Qe

Due socialisti favoriti per la guida dell'Eurogruppo

 

Londra, 29 nov - (Agenzia Nova) - Due esponenti socialisti dell'Europa del Sud sono in corsa per la successione all'olandese Jeroen Dijsselbloem alla guida dell'Eurogruppo dei ministri delle Finanze: il portoghese Mário Centeno e l'italiano Pier Carlo Padoan sarebbero i favoriti secondo il quotidiano britannico "The Financial Times", che cita anche lo slovacco Peter Kazimir come un candidato di compromesso. La presidenza dell'Eurogruppo, ricorda il giornale, è una delle più importanti figure dell'Unione Europea: formalmente il suo ruolo è solo quello di presiedere le riunioni dei ministri delle Finanze dei 19 paesi dell'Eurozona; ma in pratica ha il potere di favorire gli accordi su questioni cruciali che vanno dai fallimenti bancari alle riforme economiche. Il termine per la presentazione delle candidature è fissato per domani giovedì 30 novembre e il successore di Dijsselbloem sarà votato lunedì 4 gennaio. Le capitali europee vorrebbero evitare una votazione caotica ed i leader di governo probabilmente ne discuteranno a margine del vertice Ue-Africa che inizia oggi in Costa d'Avorio. La corsa per la presidenza dell'Eurogruppo ha avuto una svolta con la decisione del gruppo del Partito popolare europeo (Ppe) al Parlamento di Strasburgo di non presentare propri candidati: i ministri delle Finanze: ciò significa che i ministri delle Finanze di centro-destra potranno gettare tutto il proprio peso su un singolo rappresentante del Partito socialista europeo (Pse) di centrosinistra. Padoan, sottolinea il "Financial Times", è l'ex capo economista dell'Organizzazione per la cooperazione economica e lo sviluppo (Ocde) ed è molto rispettato per la sua esperienza: "Ha tutte le qualità per essere un buon capo dell'Eurogruppo", ha detto i commissario Ue all'Economia, il francese Pierre Moscovici; "ha esperienza, è il ministro di un paese importante ed è un eccellente economista". Le sue chance tuttavia potrebbero essere danneggiate dal fatto che l'Italia è avviata verso le elezioni politiche e che quindi in primavera lui potrebbe perdere la carica ministeriale a Roma; secondo il giornale britannico un altro fattore che potrebbe giocare contro la scelta di Padoan è il predominio dell'Italia nei posti di prestigio dell'Ue, inclusa la presidenza della Banca centrale europea (Bce).

Continua a leggere l'articolo del Financial Times

 


 

L'Italia rischia di "tornare indietro di decenni" se la sinistra non cambia

 

Londra, 29 nov - (Agenzia Nova) - Il quotidiano britannico "The Financial Times" oggi mercoledì 29 novembre pubblica con grande risalto una lettera dell'ex sindaco di Cascina: Alessio Antonelli, primo cittadino del centro toscano dal 2011 al 2016, ha scritto a commento di un articolo pubblicato a metà mese ed intitolato "L'Italia rossa svolta a destra" sulla vittoria della Lega nord alle elezioni comunali locali. Nella sua lettera Antonelli in sostanza sostiene che la sinistra italiana deve cominciare a pensare in modo differente, pur nel rispetto dei valori che la contraddistinguono, se non vuole che il paese torni indietro di decenni. 

Continua a leggere l'articolo del Financial Times

 


 

Salvini definisce Putin uno dei migliori capi di Stato al mondo

 

Mosca, 29 nov - (Agenzia Nova) - Il presidente russo Vladimir Putin è uno dei migliori capi di Stato al mondo. Lo ha dichiarato Matteo Salvini, segretario della Lega, secondo cui l'Italia sarebbe migliore se fosse guidata da un leader di levatura simile. "Penso che Putin sia uno dei migliori capi di Stato al mondo, lo dico perché sono sicuro di questo e anche perché i fatti lo dimostrano", ha dichiarato il politico durante una conferenza stampa alla Camera dei deputati, rispondendo alle domanda sulla sua visita in Russia di pochi mesi fa. Matteo Salvini ha dichiarato che durante la visita è stato concluso un "accordo programmatico sulla cooperazione tra la Lega" e il partito del presidente russo, Russia unita. 

Continua a leggere l'articolo di Ria Novosti

 


 

Padoan: Italia pronta a far fronte alla conclusione del Qe

  

New York, 29 nov - (Agenzia Nova) - L'Italia è attrezzata per far fronte alla conclusione del programma di alleggerimento quantitativo della Banca centrale europea (Bce), che negli ultimi anni ha significativamente ridotto l'onere del rifinanziamento del debito pubblico. Lo ha dichiarato ieri il ministro delle Finanze italiano, Pier Carlo Padoan, commentando i preparativi dell'Eurotower per la progressiva conclusione delle misure espansive straordinarie tese a stimolare l'inflazione e sostenere la crescita economica. "Anche se le politiche di bilancio traggono beneficio dai bassi tassi di interesse, mi preme ripetere che l'Italia è totalmente preparata alla fine di questo ambiente. La fine del Qe non ci spaventa. Ci sono aspetti positivi (nell'aumento dei tassi di interesse) che non andrebbero sminuiti".

Continua a leggere l'articolo del New York Times

 


 

Un suicidio legato a un blog sull'anoressia

 

Londra, 29 nov - (Agenzia Nova) - La magistratura italiana ha messo sotto accusa una giovane donna di 19 anni per istigazione al suicidio a causa del suo blog i cui spiega come dimagrire velocemente e fa l'elogio dell'anoressia: l'inchiesta è iniziata dopo il suicidio di una 14enne di Ivrea che prima di morire era dimagrita di 10 chili in pochissimo tempo proprio seguendo le istruzioni di quel blog. 

Continua a leggere l'articolo del Times

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi