cerca

La Francia bacchetta Raggi: Roma capitale della povertà

La rassegna della stampa internazionale sui principali fatti che riguardano da vicino il nostro paese. Oggi articoli di Figaro, Nacional, New York Times, Independent...

22 Novembre 2017 alle 09:37

La Francia bacchetta Raggi: Roma capitale della povertà

Foto di altotemi via flickr

Roma capitale della povertà

Parigi, 22 nov 08:41 - (Agenzia Nova) - “Roma capitale della povertà”. “Le Figaro” riprende il titolo di un rapporto della Caritas per un reportage sulla situazione delle persone indigenti nella capitale italiana. La città eterna conta 16 mila abitanti in “difficoltà assoluta”. “La crisi economica ha fatto dei danni tra gli strati sociali più bassi” afferma il quotidiano, che parla di 4,7 milioni di poveri secondo i dati della Caritas. Secondo l’Istat il 7,6 per cento degli italiani sono in uno stato di povertà assoluta, mentre il 28,7 per cento si trovano in uno stato di “rischio di povertà a ed esclusione sociale”. Per Enrico Giovannini, professore di economia alla Luiss, “per riassorbire questa massa enorme di poveri ci dovrebbe essere una crescita inclusa tra i 3 e il 4 per cento all’anno”. Cifre lontane da quelle reali, visto che quest’anno il Pil italiano è cresciuto dell’1,5 per cento.

Leggi l’articolo del Figaro

Berlusconi in campagna elettorale in attesa della risposta di Strasburgo

Madrid, 22 nov 08:41 - (Agenzia Nova) - L’ex primo ministro italiano Silvio Berlusconi, leader del partito Forza Italia, ha espresso ieri la propria intenzione di insistere nella campagna elettorale per le elezioni generali della primavera 2018, in attesa che la Corte di Strasburgo si pronunci sulla interdizione dai pubblici uffici. Lo ha riferito ieri il quotidiano spagnolo “La Vanguardia”, ripreso oggi dal quotidiano "El Pais", che riporta le parole di Berlusconi: “dopo cinque anni di attesa, spero che la Corte accetterà il mio appello entro un periodo breve”. La Corte europea dei diritti dell’uomo ha programmato per oggi lo studio del ricorso si Berlusconi contro il divieto di partecipare alle elezioni per 6 anni in seguito alla condanna per evasione fiscale nel 2013.

Leggi l’articolo della Vanguardia

Ema: l’Italia accusa Dastis di “tradimento” per non aver votato Milano

Caracas, 22 nov 08:41 - (Agenzia Nova) - Il governo italiano è deluso da quello spagnolo per quello che considera essere un “tradimento” da parte del ministro degli Esteri Alfonso Dastis, il quale aveva promesso di votare in favore della candidatura di Milano come prossima sede dell’Agenzia europea del farmaco (Ema). Lo hanno riferito ieri i quotidiani spagnoli “El Nacional” ed “El Diario” che aggiungono come anche il presidente della regione Lombardia, Roberto Maroni, non abbia reagito bene all’esito della votazione. “Alcuni hanno reagito con amarezza. Per me prevale la tristezza nei confronti di un’Europa che, anche davanti a una sfida così grande, si dimostra incapace di decide e non si assume le proprie responsabilità”, ha dichiarato Maroni aggiungendo che in futuro verrà dato un maggiore sostegno alla Catalogna come reazione al tradimento di Madrid.

Leggi l’articolo del Nacional

Il mondo di Modigliani, un italiano a Parigi

Madrid, 22 nov 08:41 - (Agenzia Nova) - Quasi cento quadri del pittore italiano Amedeo Modigliani verranno esposti a Londra a partire da oggi fino al prossimo 2 aprile. La maggior parte della retrospettiva britannica dedicata a Modigliani è usata come filo conduttore per raccontare il lavoro in una capitale d’arte moderna come Parigi. “Modigliani era un italiano, ma è diventato l’artista che conosciamo grazie al trasferimento a Parigi”, ha riferito il curatore della mostra organizzata dal Tate Modern, Nancy Ireson, citato dal quotidiano spagnolo “El Pais”.

Leggi l’articolo del Pais

Fiat ed Eni collaborano per ridurre le emissioni inquinanti dei veicoli

New York, 22 nov 08:41 - (Agenzia Nova) - L'ad di Fiat Chrysler Automobiles (Fca) e il colosso energetico italiano Eni hanno concordato di intraprendere lo sviluppo congiunto di tecnologie per ridurre le emissioni inquinanti dei veicoli. Le due aziende hanno firmato un accordo a Roma ieri, alla presenza del premier italiano Paolo Gentiloni; l'intesa riguarda in particolare le tecnologie legate al gas naturale compresso e al gas naturale liquefatto, combustibili alternativi per i quali l'Italia vanta un ruolo leader. L'accordo prevede anche lo sviluppo di un nuovo carburante, che include il 15 per cento di metanolo e il 5 per cento di bioetanolo e verrà testate su Fiat 500 del servizio di car sharing di Eni.

Leggi l’articolo del New York Times

 


PANORAMA INTERNAZIONALE


 

Uno sciopero in Italia ed i problemi del controllo aereo ad Amsterdam gettano nel caos il traffico europeo

Londra, 22 nov 08:41 - (Agenzia Nova) - Decine di migliaia di viaggiatori ieri martedì 22 novembre sono rimasti coinvolti nel caos provocato nel traffico europeo dalla combinazione di uno sciopero in Italia e di problemi al controllo aereo dell'aeroporto di Amsterdam. In Italia lo sciopero degli addetti dei bagagli a terra ha indotto molte compagnie a cancellare molti voli; lo stesso è successo nell'importante hub olandese di Schipol a causa delle falle verificatesi nel sistema che regola il traffico aereo.

Leggi l’articolo dell’Independent

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi