Maria Elena Boschi e il Sudan

Scusa Maria Elena, ero impegnato come osservatore Onu alle elezioni in quel paese

18 Novembre 2017 alle 06:23

Maria Elena Boschi e il Sudan

Maria Elena Boschi (foto LaPresse)

Gentile Maria Elena, scusi se non le ho scritto in questo periodo, ma ero impegnato come osservatore Onu alle elezioni in Sudan, che sono state regolari e belle. Il mio capoufficio a New York mi ha chiesto perché su 150 missioni all’estero non ho mai detto una volta che ci sono state irregolarità. E’ vero! Per me è sempre stato tutto regolare. Come hobby faccio su le carte stagnole delle tavolette di cioccolato bianco. Sono cinquanta anni esatti oggi che le colleziono.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi