Gentile Irina Shayk, mando lettere a tante modelle ma amo solo te

Non ho mai scritto a nessuna altra donna. Tu dirai: “Mi sembra strano, e quella rubrica sul Foglio? Come la mettiamo?”. Amore, la rubrica non esiste e non capisco di cosa stai parlando

30 Settembre 2017 alle 06:00

Gentile Irina Shayk, mando lettere a tante modelle ma amo solo te

Irina Shayk (Foto LaPresse)

Gentile Irina Shayk, questa lettera non l’ho scritta io, ma un mio amico innamoratosi di te, ma non totale come me. Infatti lui ama anche la sua ragazza. Per me è tutto diverso. Compro Io Donna per avere le tue foto. Non ho mai scritto a nessuna altra donna. Tu dirai: “Mi sembra strano, e quella rubrica sul Foglio? Come la mettiamo?”. Amore, la rubrica non esiste e non capisco di cosa stai parlando. Però non voglio dire cose diverse da te, perché ti amo. Oggi se tu sei d’accordo andrei a pescare in un laghetto dove è vietato (è privato). E’ già capitato diverse volte che qualcuno venga a chiedermi l’iscrizione all’associazione che ha in gestione il laghetto. Cosa succede? Niente, o io lo sbatto nel laghetto o lui mi sbatte a me. Tieni conto che il laghetto è profondo mezzo metro, per cui non c’è problema. Anzi è più bello essere sbattuto con forza nel medesimo. Amore, adesso ti devo salutare. Vuoi la verità? Sei pronta? Devo sfogliare Io Donna e a ogni pagina di pubblicità fare una lettera d’amore alla modella che c’è. Però amo solo te. Provo qualcosa di simile per la modella di Ottod’ame. Sai come si chiama? Niente, scusa amore non è importante. Un bacio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi