cerca

G.E.L.A.T.O. è una sigla

Grasso E Libidinoso Alimento Totalmente Ohètroppobbuono!!! Ce ne mangiamo quintali per mesi e mesi, ma se qualcuno vi chiedesse cos'è, sapreste rispondergli?

15 Maggio 2018 alle 18:26

G.E.L.A.T.O.  Grasso E Libidinoso Alimento Totalmete Ohètroppobbuono!!!

Ice Dream (foto di Sarah Strezo by flickr)

Finalmente arriva la stagione calda (più o meno) e di conseguenza la stagione dei gelati!

 

Ci sono diversi tipi di gelato: quelli confezionati (poco degni di nota, salvo poche eccezioni) e quelli “sciolti”, da cono e coppetta, che di fatto sono il vero e proprio gelato. Il popolo si schiera su due fronti: chi lo ritiene, se artigianale, un sano alimento naturale fatto in casa con pochi e semplici ingredienti, e chi lo identifica come il peggior vizio alimentare da evitare in tutti i modi.

 

Cos’è il gelato?

Partiamo dalla base, anzi dalle basi. Innanzitutto il gelato può avere due principali BASI differenti: LA BASE BIANCA E LA BASE D’ACQUA.

 

La prima è utilizzata solitamente per le creme e contiene latte, panna, burro e latte in polvere, ingredienti che non abbiamo nella seconda. In entrambe vengono aggiunte proteine in polvere o in pasta e zuccheri (solitamente saccarosio, destrosio e glucosio). A tutto ciò, in forma liquida o solida più o meno naturale (dipende dalla gelateria e dai gusti), vengono aggiunti i sapori e gli aromi che andranno a creare diversi gusti. La grossa differenza tra le basi sta quindi nei grassi, presenti nelle creme e quasi del tutto assenti nei gusti alla frutta. Ma gli zuccheri sono presenti, e anche tanto, in entrambi i casi.

 

Artigianale ma non artigianalissimo insomma. Ovviamente più la gelateria è piccola e più potrà produrre gelati con ingredienti freschi e genuini; inoltre ogni gelatiere ha le sue ricette e varianti. Ma tutte le catene e le grosse gelaterie in cui andiamo seguono principalmente questo metodo di produzione e più gelato producono e più è necessario aggiungervi addensanti proteici e grassi idrogenati per poterlo conservare e mantenerne la consistenza.


La vera storia del Joker? Va matto per il gelato alla fragola.



Quindi, che tipo di alimento è il gelato? E’ un alimento ottenuto con un numero variabile di ingredienti più o meno freschi, ricco di zuccheri e grassi (e non sto considerando i coni ripieni di Nutella e l’immancabile aggiunta di panna). E’ un tipico cibo per non dimagrire e inadatto ad una dieta. 

 

Per questo non va mangiato? Assolutamente no. Il gelato può essere tranquillamente consumato da chi non ha specifiche problematiche. Quando è meglio mangiarlo? In verità mai! Nel senso che gli mancano troppi elementi come fibre, vitamine e sali minerali per essere il degno sostituto di un pasto, ma allo stesso tempo ne ha le stesse calorie e ciò lo rende eccessivo per essere uno spuntino. Il gelato è un’eccezione e come tale va contata. Lo mangio sapendo di andare fuori dagli schemi, ma mi va bene così!!! Diventa eccessivo però se mangiato ogni giorno per 3-4 mesi di fila. Una buona strategia sarebbe quella di consumarlo usciti dalla palestra, al termine di una corsa o di una partita di calcetto. Infatti al termine dell’attività fisica al corpo servono molti zuccheri e proteine ed in generale è in grado di gestire meglio le quantità caloriche eccessive. 

 

Gustatevi il gelato sapendo che è una bomba di tutto! Piuttosto evitate altre dolci eccedenze inutili, molto meno gustose, come lo zucchero nel caffè e le bevande zuccherate.

 

Buona mangiata a tutti.

Giacomo Astrua

Agonista di professione. Ho vissuto e vivo lo studio, lo sport e il lavoro come un agonista. Nato a Torino. Quarto di cinque figli. Sposato da un anno. Padre. Mi sono dedicato per tre anni alle malattie metaboliche per poi abbracciare del tutto la mia passione per lo sport lavorando come dietista sportivo per atleti olimpici, calciatori di massimo livello e per la FIAT Torino Auxilium.
In Cibo Veritas nasce per questa passione, questo agonismo per il mondo della nutrizione e per il cibo!
Buona mangiata a tutti.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi