cerca

New York vieta tatuaggi e piercing sugli animali

17 Dicembre 2014 alle 00:00

Body art sugli animali? No, grazie. New York vieta i tatuaggi e i piercing su tutti gli animali con una legge firmata dal governatore Andrew Cuomo e che entrerà in vigore nei prossimi 120 giorni.

 

La legge è stata proposta da Linda Rosenthal, membro dell’Assemblea, che aveva considera questa pratica "semplicemente crudele e insensata" poiché "mentre le persone sono libere di disporre del loro corpo, cani, gatti e qualsiasi altro tipo di animale non hanno la possibilità di esprimere il loro consenso o diniego al vedersi tatuato qualche immagine sulla loro pelle".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi