cerca

Abissi a portata di click

19 Agosto 2014 alle 00:00

Esplorare fondali e barriere coralline? Ora si può anche da casa. Certo non sarà la stessa cosa, ma il tentativo va fatto.

 

La Catlin Seaview Survey ha iniziato nel 2012 a immergersi con macchina fotografica e bombole per fotografare i mari più belli di tutto il mondo. Oltre 400mila fotografie e 150 km di barriera corallina scandagliata. L'anno scorso l'accordo con Google e la possibilità per tutti di osservare cosa c'è sotto il mare anche dalla poltrona.

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi