cerca

Le prove degli attacchi al cloro raccolte sul campo in Siria

14 Maggio 2014 alle 00:00

Kfar Zeita è una città fantasma bombardata in continuazione da ordigni con scritto sopra “CL2”. Dall’analisi delle immagini emerge un piano del regime studiato con cura. Le foto di Daniele Raineri.

Per la prima volta, i dettagli ravvicinati delle bombe al cloro usate in Siria. Nelle immagini, lo scoop del Foglio ripreso anche sul giornale inglese Telegraph. Nelle altre foto, foto nei riquadri rossi, il colore giallo-verde della nube di cloro dopo l’esplosione di un ordigno a Kafr Zeita.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi