cerca

Un viaggio nell'evoluzione dell'universo ora è possibile

9 Maggio 2014 alle 00:00

Una macchina del tempo virtuale per viaggiare all'indietro nella storia dell'universo. Ora esiste e si chiama "Illustris". Il team di scienziati del Centro MIT / Harvard - Smithsonian per l' Astrofisica e l'Istituto per gli studi teorici di Heidelberg in Germania, coordinati dal professor Mark Vogelsberger sono riusciti a ricreare con un algoritmo 13.000 milioni anni di evoluzione cosmica. La ricerca, pubblicata su Nature, è riuscita a creare un rendering di 41 mila galassie presenti nell'universo. Non è comunque la prima volta che accade qualcosa di simile. La vera novità è che nel modello creato dai ricercatori per la prima volta sarà possibile correlare in modo dinamico la luce con il tempo, quindi gli scienziati potranno tramite l'algoritmo spostarsi nello spazio e nel tempo, per poter osservare come le galassie si sono modificate nel corso della storia. Un passo avanti decisivo rispetto l' Hubble e telescopi spaziali simili che permettono di avere uno sguardo sull'universo in generale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi