cerca

A Donetsk i filorussi proclamano l'indipendenza

7 Aprile 2014 alle 00:00

Sale la tensione nell'est dell'Ucraina. A Donetsk i militanti hanno preso il controllo della sede dell'amministrazione regionale, annunciando la creazione di una "Repubblica popolare" indipendente da Kiev e la convocazione di un referendum non oltre l'11 maggio. Il governo ucraino ha accusato Mosca di aver favorito l'insurrezione per arrivare all'invasione delle regioni orientali, dopo l'annessione della Crimea.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi