cerca

#Siamotuttiputtane ad Amsterdam

6 Febbraio 2014 alle 00:00

La capitale dell'Olanda si prepara a un grande evento culturale. Ad Amsterdam infatti domani aprirà il Museo della prostituzione. C'è da scommettere che il "Red light secrets" – si chiama così – registrerà parecchi accessi fin dalla sua inaugurazione. Se infatti non è un mistero che il quartiere a luci rosse della città sia sempre piuttosto affollato da semplici curiosi così come da avventori che scelgono – da dietro a una vetrina – la prostituta con cui passare momenti divertenti, questa volta il sesso potrà essere visto da un'altra prospettiva. Quella delle prostitute. L'idea è venuta a Melcher de Wind che ha pensato al "Red light secrets museum" per soddisfare i desideri di tutti quelli che vogliono saperne di più su come sia la giornata tipo di una donna che pratica il mestiere più antico del mondo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi