cerca

Addio a Seymour Hoffman

3 Febbraio 2014 alle 00:00

Philip Seymour Hoffman, uno dei più grandi attori degli ultimi decenni giunto alla fama grazie alla interpretazione del fim "Capote" (per il quale si era aggiudicato anche un premio Oscar) è stato trovato morto ieri sera nella sua abitazione a Manhattan. I primi rilievi della polizia accorsa nell'appartamento dell'attore parlano di un decesso da overdose. Hoffman, 46 anni, è stato ritrovato accasciato nel bagno del suo appartamento. Pare che accanto alla star siano state ritrovate una siringa e due bustine contenenti sostanze sospette. Hoffman lascia tre figli e la moglie, Mimi O'Donnell. L'attore aveva già avuto esperienze con l'eroina in passato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi