cerca

E' morto Alberto Musy, il consigliere Udc ferito in un agguato

23 Ottobre 2013 alle 00:00

Si è spento questa notte Alberto Musy, il consigliere comunale dell'Udc di Torino ferito gravemente in un agguato sotto casa il 21 marzo 2012. Musy, colpito da un misterioso uomo con un casco con diversi colpi di pistola nel cortile della sua abitazione nel centro di Torino, si trovava in coma da 19 mesi. A processo per l'agguato c'è Francesco Furchì, arrestato a quasi un anno dall'agguato. Definito dagli inquirenti un faccendiere, Furchì si era candidato alle ultime elezioni comunali in una lista che sosteneva Musy.
Secondo gli investigatori avrebbe sparato al collega per rancore e per alcuni sgarbi, che riteneva di aver subito dal consigliere comunale. Furchì si trova ancora in carcere e proprio oggi era prevista un'udienza del processo in cui avrebbe dovuto essere sentito in aula. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi