cerca

Ghetto di Roma, 70 anni dopo

16 Ottobre 2013 alle 00:00

Accolto dagli applausi il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha fatto oggi il suo ingresso in Sinagoga. Nel Tempio maggiore si è svolta la cerimonia per i 70 anni dal rastrellamento degli ebrei nel ghetto di Roma, avvenuto il 16 ottobre 1943. "E' una grande giornata di coesione e unità di tutte le fedi e tutte le religioni", ha detto Napolitano commentando la cerimonia. Al Capo dello stato è anche stato anche chiesto un commento sull'approvazione, ieri al Senato, del disegno di legge che prevede l'introduzione del reato di negazionismo. "E' un merito del Parlamento italiano aver dato l'esempio approvando questa norma ieri", ha sottolineato Napolitano, "sono convinto che l'iter parlamentare sarà presto completato". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi