cerca

Assedio a Nairobi

23 Settembre 2013 alle 00:00

Prosegue l'assedio al centro commerciale "Westgate" di Nairobi, circondato dalle forze di sicurezza kenyote: secondo fonti giornalistiche, questa mattina colpi di arma da fuoco sono tornati a risuonare intorno al complesso, per un tempo inferiore ai precedenti ma con un'intensità anche maggiore. Alcuni provenivano dall'esterno e sono stati accompagnati da due ulteriori esplosioni. E' stata l'ennesima tra le impennate del frastuono avvertite dal primo mattino, mentre la notte era trascorsa in apparenza con una relativa calma. All'interno, dall'inizio dell'attentato avvenuto sabato scorso, restano asserragliati almeno una decina di miliziani jihadisti somali di al-Shebaab al-Mujaheddin con un numero imprecisato di ostaggi. Il movimento qaedista ha avvertito di aver "autorizzato" i compagni a sopprimerli in caso di attacco. L'assedio delle forze di sicurezza al centro Westgate dura ormai da oltre 20 ore: l'area è isolata. Sul posto stanno accorrendo rinforzi militari. Si calcola che nell'attacco siano rimaste ferite 150 persone.

Leggi il post dal blog di Giulio Meotti L'asse Israele-cristiani africani

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi