cerca

Italia e Argentina tifano Francesco

13 Agosto 2013 alle 00:00

Mentre cresce l'attesa per l'amichevole che si giocherà domani sera tra le due nazionali di calcio di Italia e Argentina allo Stadio Olimpico di Roma, questa mattina Papa Francesco ha incontrato i giocatori delle rispettive squadre. ''Sarà difficile per me fare il tifo, ma per fortuna è un'amichevole'', ha esordito Bergoglio ricevendo le delegazioni. Poi ha rivolto un invito ai calciatori: ''Prima di essere campioni siete uomini, con i vostri problemi e le vostre  aspirazioni''. Dal Pontefice è arrivata anche l'esortazione a ''rimanere uomini, portatori di umanità". "Il calcio-business non deve perdere il carattere sportivo. Un atteggiamento da dilettanti contribuisce ad eliminare violenza e discriminazioni", ha aggiunto. Infine una richiesta, a conclusione del discorso rivolto alle due squadre: "Mi raccomando: pregate per me. Perché possa giocare anch'io, nel campo in cui Dio mi ha posto, una partita onesta e coraggiosa per il bene di tutti".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi