cerca

Agguato a Tunisi

6 Febbraio 2013 alle 00:00

Chokri Belaid, leader del partito di opposizione dei patrioti democratici, è stato ucciso questa mattina a Tunisi con quattro colpi di pistola. L'agguato ha provocato l'immediata reazione della folla che, prima di fronte al Ministero dell'interno e poi nelle strade di Sidi Bouzid, ha fatto montare una protesta sempre più numerosa tanto da costringere la polizia al lancio di fumogeni per disperdere la folla.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi