cerca

Referendum per l'Europa

23 Gennaio 2013 alle 00:00

Il premier britannico David Cameron si è detto "a favore" di un referendum sulla permanenza del Regno Unito all'interno dell'Unione europea. "La scelta sarà molto semplice, se restare o uscire". Tuttavia, il referendum non sarà immediato e verrà convocato in caso di vittoria dei Conservatori alle prossime elezioni. "Serve del tempo perchè questo accada", ha detto il premier, nel corso del suo discorso sui rapporti tra Regno Unito e Ue, perché "sarebbe sbagliato chiedere ai cittadini se vogliono restare o uscire, prima di avere avuto la possibilità di correggere i nostri rapporti con la Ue". In questo senso "credo che con coraggio e convinzione potremo riuscire ad avere una Unione Europea più aperta e flessibile e raggiungere un nuovo accordo in cui la Gran Bretagna potrà sentirsi più a suo agio".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi