cerca

Tra ruggiti e addii

20 Ottobre 2012 alle 00:00

C'è chi ruggisce da un aula di tribunale e chi lo fa lanciandosi alla velocità del suono; chi lanciando utimi sistemi operativi e chi scoprendo nuovi talenti fino ad ora ignorati; chi di destro, al volo, nell'angolino e chi in ginocchio, stampando impronte su una via.
L'ora di partire invece, per tutti, ha il medesimo colore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi