cerca

Give Mitt a chance

29 Agosto 2012 alle 00:00

Tra uragani e polemiche pre–elettorali, alla convention di Tampa la maggioranza dei delegati ha designato ufficialmente Mitt Romney come candidato del Partito Repubblicano alla presidenza degli Stati Uniti. Romney ha festeggiato la candidatura con l'immancabile moglie Ann. La stessa che, rivolgendosi ai delegati della convention, aveva detto: «Non posso dirvi cosa accadrà nei prossimi quattro anni. Ma sono qui stasera come moglie, madre, nonna, e americana, e vi faccio una solenne promessa: quest'uomo non fallirà».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi