cerca

Tutte le facce di Cannes

28 Maggio 2012 alle 00:00

Michael Haneke ha vinto il 65° Festival di Cannes con "Love". Gran Premio della Giuria a Matteo Garrone per "Reality". Il premio della Giuria è andato a Ken Loach per "Angels’ Share"; miglior sceneggiatura a Dupa dealuri (Beyond The Hills) di Cristian Mungiu, che ha visto premiate anche le sue due attrici: ex aequo l’esordiente Cosmina Stratan e Cristina Flutur. Palma per la miglior regia assegnata a Carlos Reygadas per "Post tenebras lux". Miglior attore Mads Mikkelsen, protagonista di Jagten (La caccia).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi