cerca

Shadid e la guerra

17 Febbraio 2012 alle 00:00

Il corrispondente in Medio Oriente del New York Times, Anthony Shadid, è morto all'età di 43 anni mentre si seguiva le rivolte in Siria. Fatale gli sarebbe stato un attacco d'asma provocato da una reazione allergica. Cittadino americano di origini libanesi, Shadid aveva seguito la guerra in Iraq per il Washington Post. Vinse il Pulitzer due volte, nel 2004 e nel 2010, e nel 2011 fu candidato per i suoi pezzi sulla Primavera araba.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi