cerca

L'arte di Zuckerberg

3 Febbraio 2012 alle 00:00

Dopo aver inaugurato la nuova sede di Facebook a Menlo Park, in California, Mark Zuckerberg ha deciso di rimodernare un po' gli interni. E non l'ha fatto chiamando un semplice designer. Ha chiamato David Choe, uno street-artist di Los Angeles molto quotato. Choe aveva già dipinto le pareti della prima sede nel 2005, e allora aveva deciso di farsi pagare in quote azionarie. Risultato? Adesso l'artista possiede duecento milioni di dollari della società Facebook, da ieri quotata in Borsa. Ecco le immagini della nuova sede.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi