cerca

I libri dei coniglietti suicidi

18 Dicembre 2011 alle 00:00

L’antidepressivo – per uso festivo e feriale – privo di effetti collaterali esiste. E neanche serve la ricetta. Basta chiedere a un libraio 'Il libro dei coniglietti suicidi'. Nell’originale di Andy Riley, disegnatore britannico che li ha immaginati e da allora li disegna, 'The Book of Bunny Suicides'. Ne abbiamo testato il taumaturgico potere nel lontano 2003. Ridarola immediata, fin dalle copertine [continua a leggere l'articolo di Mariarosa Mancuso]. Eccole qui nella versione italiana edita da Mondadori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi