cerca

Muti in sala

17 Dicembre 2011 alle 00:00

"Il cinema deve mostrare cose che non abbiamo mai visto, come questo film muto fuori tempo massimo, per spettatori che forse un film con le didascalie non l’hanno mai guardato", scrive Mariarosa Mancuso nella recensione di "The Artist", uscito da poco nelle sale e con già sei nomination agli hollywoodiani Golden Globe. Ecco una serie di divi del cinema anni Venti che hanno ispirato il regista francese Michel Hazanavicius per il suo “The Artist”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi