cerca

La Turchia in ginocchio

24 Ottobre 2011 alle 00:00

Sono oltre duecento i morti accertati del terremoto che ha colpito ieri alcune zone della Turchia sud-orientale, ma si teme che altre centinaia di persone possano essere decedute, mentre le squadre di soccorso sono al lavoro per estrarre i sopravvissuti individuati sotto le macerie. Al sisma principale, durato 25 secondi e avvenuti alle 12,41 ora italiana di ieri, hanno fatto seguito oltre cento scosse di assestamento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi