cerca

Amanda vista da fuori

3 Ottobre 2011 alle 00:00

L'aula della corte d'Appello di Perugia ospita per l'ultima volta Raffaele Sollecito e Amanda Knox. Entro oggi i giudici si pronunceranno sulla richiesta d'ergastolo formulata dall'accusa. I due hanno reso dichiarazioni spontanee, durante le quali si sono commossi, hanno proclamato la loro innocenza e il loro dolore per questi quattro anni di detenzione in carcere. Ma oggi si discute anche del sistema giudiziario italiano, "persecutorio" a detta dei commentatori anglosassoni. Guarda come i giornali stranieri oggi raccontano il processo per la morte di Meredith.

Leggi Il giudice, Amanda e il dna ambiguo di Jessica Rabbit - Leggi Amanda, la morte, i balli in maschera. E’ la nuova cronaca nera

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi