cerca

Il raid Nato a Zlitan

8 Agosto 2011 alle 00:00

Il cinque agosto scorso gli aerei dell'Alleanza hanno bombardato Zlitan, 150 chilometri a est di Tripoli, quasi a metà strada per arrivare al terminal petrolifero di Brega. E' in quel raid aereo che sembra essere morto il figlio del leader Muammar Gheddafi, Khamis, notizia però smentita dal governo di Tripoli. E' in quel raid che hanno perso la vita tre persone, un adulto e due bambini. Queste fotografie le ha scattate Alessandro Ondero, un volontario che è in Libia dal 28 luglio scorso, intorno alle 15 dello stesso giorno, prima che tumulassero i corpi.

Leggi Libia. Siamo stati leali fino all’impossibile, ora basta di Giuliano Ferrara

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi