cerca

Ebrei che contano

9 Giugno 2011 alle 00:00

Che cosa hanno in comune Mark Zuckerberg, papà di Facebook, e Ben Bernanke, presidente della Banca centrale degli Stati Uniti; l’attrice Natalie Portman e la modella Bar Refaeli; la deputata democratica dell’Arizona, Gabrielle Giffords, sopravvissuta a una sparatoria durante un comizio elettorale, ed Ed Miliband, il leader dell’opposizione laburista in Gran Bretagna? Sono nella classifica del quotidiano Jerusalem Post dei 50 Most Influential Jews in the World. C’è anche un po’ di Italia: la deputata Pdl Fiamma Nirenstein è al 36° posto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi