cerca

Tutti amavano Hosni

2 Febbraio 2011 alle 00:00

Foreign Policy illustra questa mattina i trent'anni di politica estera di Hosni Mubarak. Il presidente egiziano, fino a poco prima dell'inizio delle proteste, aveva l'appoggio di innumerevoli capi di stato, che adesso però sembrano non pronunciarsi esplicitamente. Ancor prima delle dichiarazioni di questa notte di Obama, il primo ministro inglese, David Cameron, ha detto: "Bisogna accompagnare l'Egitto verso una situazione più democratica".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi