cerca

Addio all'inventore del porno radical

21 Ottobre 2010 alle 00:00

E' morto a 79 anni in Texas, Bob Guccione, il padre della rivista pornografica Penthouse. Figlio di immigrati siciliani, nato a Brooklyn, aveva lanciato la rivista nel 1965, sfidando il successo di Playboy con immagini più esplicite. Fu la prima rivista a pubblicare foto di nudi integrali. Nei primi anni Ottanta era diventato uno degli uomini più ricchi d'America. Perse tutto a causa di alcuni investimenti particolarmente sconclusionati, oltre che all'avvento della pornografia online. Nel 2003 la casa editrice di sua proprietà. la General Media, dichiarò la bancarotta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi