cerca

Vola Colombia!

12 Marzo 2010 alle 00:00

Il presidente colombiano Alvaro Uribe ha denunciato ieri presunte "ingerenze" straniere nella campagna per le elezioni legislative e presidenziali in Colombia, accusando "i governi stranieri" di cercare di far valere la loro influenza su questa tornata elettorale. Il capo di Stato ha invitato i 29,8 milioni di elettori colombiani a non cedere alle pressioni straniere quando andranno a votare per le legislative e per le presidenziali. Le didascalie della gallery vi spiegano come funzionano le elezioni in Colombia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi