cerca

Saab riprende il volo

27 Gennaio 2010 alle 00:00

Saab non chiude i battenti. La casa automobilistica svedese, nata negli anni Trenta come industria specializzata nella produzione di aeroplani (da qui il nome Svenska Aeroplan AktieBolaget, aeroplani svedesi società per azioni), è stata ceduta da Gm all'olandese Spyker. Il marchio era stato messo in vendita un anno fa, e tra i possibili acquirenti si era fatto già il nome di un'altra casa svedese di auto sportive extra lusso, Koenigsegg.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi