cerca

Cape di stato

13 Dicembre 2009 alle 00:00

In Cile sta per chiudersi l’era di Michelle Bachelet. Dopo quattro anni da presidente della Repubblica, come previsto dalla Costituzione non può candidarsi per un secondo mandato. Figlia di Alberto Bachelet (generale dell’aviazione sotto il presidente Salvador Allende, incarcerato, torturato e ucciso in prigione durante la dittatura di Augusto Pinochet), Michelle Bachelet si è così definita: “Sono donna, socialista, separata e agnostica”. Passerà alla storia come la prima ‘presidenta’ del sud America. Eccola assieme alle colleghe capi di Stato oggi al potere: dall’Asia all’Africa, dall’America all’Europa. Più tre regine.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi