cerca

Noli me tango

1 Ottobre 2009 alle 00:00

Chi balla il tango partecipa al patrimonio culturale dell’umanità. Lo ha stabilito il Comitato Intergovernativo dei Patrimoni intangibili dell’Unesco, dichiarando il ballo argentino per eccellenza una "forza una trascendenza universale". Quella del Rio de la Plata è una musica che "rappresenta e promuove la diversità culturale e il dialogo". D'ora in poi entrare in milonga avrà un'accezione in più.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi