cerca

Tra Honolulu e l'Himalaya

Aveva lei l’aria della tipa in gamba sia col freddo selvaggio, sia col caldo opprimente, fino a prendere possesso della terra dove non si nasce per il piacere, ma solo per espiare

3 Agosto 2018 alle 06:18

Tra Honolulu e l'Himalaya

Foto Pixabay

E’ il Kali Yuga, vero? Come se non fosse a Honolulu ma lungo i sentieri di Himalaya – con la pelliccia e la giubba di Leni Riefensthal – Nike chiedeva un drink e domandava lumi a Merlino dopo avere letto e riletto 'Markandeya purāṇa' sul lettino della spiaggia. Aveva lei l’aria della tipa in gamba sia col freddo selvaggio, sia col caldo opprimente, fino a prendere possesso della terra dove non si nasce per il piacere, ma solo per espiare. Insinuava Anacleto: “Solo queste due possibilità?” E lei, guerriera, precisava: “…dove si nasce solo per vincere”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi