cerca

“Torna, ritorna qui!” Stefano Di Michele

Se ne stava al timone di una barca bella assai e tagliava il blu del cielo adriatico, quindi le onde di Vasto per farsi urlare dietro da tutti noi che non lo riconosciamo più questo tempo

26 Luglio 2018 alle 06:14

“Torna, ritorna qui!” Stefano Di Michele

Foto di Magnus Bråth via Flickr

Prendeva il largo dalla spiaggia, non dal porto, Stefano Di Michele, ieri. Lui che manco per scherzo si metteva alla guida di alcunché teneva sotto braccio le vele e se ne andava. Se ne stava al timone di una barca bella assai e tagliava il blu del cielo adriatico, quindi le onde di Vasto per farsi urlare dietro “torna, ritorna qui!” da tutti noi che non lo riconosciamo più questo tempo, pesante più del piombo che ci vuole – anzi, che ci ha già fatto – estranei. Si era, ieri, tutti in un Abruzzo splendido in fulmini di luce e lui diceva: “Era tempo, ed è solo eccedenza”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • ceva.paola

    26 Luglio 2018 - 09:09

    Grazie per aver ritrovato Stefano. E stupore, il suo augurio di sempre.

    Report

    Rispondi

Servizi